Ben tornato Mandolino

Dai concerti in Rai e con i più grandi artisti italiani ai Giardini di Palazzo D’Avalos.

Grazie all’Associazione culturale Musica live, diretta dal musicista Lino Molino, il trio ”Bentornato Mandolino” si esibirà in concerto il 2 giugno, alle ore 19.00, nello splendido scenario dei Giardini D’Avalos.

“Bentornato Mandolino” nasce nel 2003 ed è un trio formato da musicisti uniti dal desiderio di proporre le classiche liriche napoletane nella loro più limpida bellezza. L’uso del mandolino e della chitarra classica creano un’atmosfera che cattura il pubblico. I sapienti arrangiamenti dei Maestri Antonio Parascandolo e Nicola Cordisco, riescono ad evidenziare emozioni e sentimenti.

Al mandolino il Maestro Antonio Parascandolo, fondatore del gruppo e capo carismatico. Da tempo si prodiga per la diffusione della letteratura mandolinistica, a molti ignota. Ha tenuto numerosi concerti in Italia e all’estero; è solista e primo strumento nelle orchestre della Rai e del Teatro “S. Carlo” di Napoli. E’ stato docente al Conservatorio di musica “L. Perosi” di Campobasso dal 1977 al 2007.

Alla chitarra il Maestro Nicola Cordisco che ha studiato chitarra classica presso il Conservatorio di Musica “L. Perosi” di Campobasso; si è trasferito a Londra dove ha studiato chitarra jazz, senza però abbandonare la classica. Si è diplomato, nel 1986, presso il “Trinity College of Music”. Ha avuto moltissime esperienze musicali, sia in campo jazzistico che classico, al fianco di musicisti di fama internazionale. Insegna al Conservatorio di Musica Tito Schipa di Lecce e alla scuola di musica jazz “Thelonius Monk” di Campobasso e, dal 1998, è assistente-interprete ai corsi estivi del “Berklee College Of Music” di Boston (USA), dove collabora con numerosi artisti del prestigioso Festival di Umbria Jazz.

La voce del trio è quella di Milena Peccia, laureata in Canto presso il Conservatorio di musica “L. Perosi” di Campobasso. Ha al suo attivo numerosi e importanti concerti, partecipazioni in opere liriche, programmi radiofonici e televisivi. Ha conseguito, presso il Magnolfi di Prato, l’alta qualifica professionale come cantante-attrice.

 

L’addetta stampa dell’Associazione culturale Musica Live

Tiziana Smargiassi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: