Premio San Michele. I nomi dei Premiati.

Il Premio San Michele 2010, giunto alla 24^ edizione si terrà martedì 29 settembre alle ore 18 presso i Giardini Napoletani di Palazzo d’Avalos.

Protagonisti del Premio 

Prof. Dr. Domenico D’Ugo 

Chirurgo oncologo di fama internazionale Romano di nascita ma vastese di origine come il padre avv. Riccardo detto Felicetto, svolge la sua professione a Roma presso il Policlinico Gemelli: notevoli le sue esperienze professionali all’estero, soprattutto negli Stati Uniti. il primo Italiano ad ottenere nel 1994 lo European Board of Surgery Qualification e nel 1999 vince il concorso che, con il ruolo di Professore Associato, lo vede entrare nel 1999-2000 a far parte del Consiglio di Facoltà. Decine di relazioni a Congressi Nazionali ed Internazionali, più volte invitato come Distinguished Speaker o come insegnante per Corsi tecnici da Società Scientifiche in Giappone, Corea, Russia, Brasile, India e naturalmente Stati Uniti. Numerosi e troppi per elencarli tutti i titoli: solo per citare gli ultimi Presidente della Società Italiana di Chirurgia Oncologica e a far data dal’Ottobre prossimo, Domenico D’Ugo è stato acclamato Presidente della Società EUROPEA di Chirurgia Oncologica.

Ing. Giuseppe Marino

Bresciano di nascita  e vastese di origine, ricorderete il padre Umberto, Berto, Marino per decenni al vertice della Breda, in particolare Presidente e Amministratore Delegato della Oto-Melara- Come il padre ingegnere meccanico, dopo un master a Pisa, acquisisce significative esperienze internazionali in Iveco: rientra in Italia come Direttore dello Stabilimento motori Iveco e successivamente diventa Amministratore Delegato e Direttore Generale di Iveco Mezzi Speciali. Siede nei consigli di amministrazione della società Camiva in Francia e Magirus Brandschutztechnik in Germania. Nel 2005 viene nominato Vice President Operations Europa della multinazionale americana Ingersoll Rand Security Technologies dove ricopre anche la carica di Amministratore Delegato della società Italiana Cisa e di Vice Presidente e Direttore Generale della società ITO in Turchia. E ancora Ansaldo Breda, oggi Hitachi Rail Italy, ove diviene Senior Vice President fino ad assumere la responsabilità operativa di tutte le attività mondiali Hitachi  relative ai treni (una per tutte, il FRECCIAROSSA). Nel 2019 assume la carica di Amministratore Delegato e Direttore Generale di Ansaldo Energia, leader mondiale nella transizione energetica.

 

Ospedale San Pio

La ultra centenaria storia dell’Ospedale di Vasto l’ha visto protagonista di momenti di pura esaltazione scientifica e professionale, alternatati a periodi di difficoltà. Il Premio vuole interpretare il sentimento di gratitudine di tutti i vastesi  per l’impegno profuso da tutto il personale medico sanitario ed amministrativo del San Pio.nel corso dei momenti più difficili della pandemia da  cironavirus

Dott.sa Lola Vitelli

Nata a Vasto in Abruzzo, vive e lavora tra Roma e Napoli. Consegue la laurea in Lettere con indirizzo storico artistico presso l’Università “G. D’Annunzio“ di Chieti e frequenta un Master in Sviluppo Manageriale alla Luiss Management  School  di  Roma. Lavora nel settore marketing e comunicazione, ma nonostante il suo percorso didattico, coltiva la passione per la pittura nata in giovane età. Nipote d’arte, la sua famiglia ha dato i natali a due pittori : Franco Paolantonio  e Michele Ronzitti. Allieva del Maestro Mario Pachioli, scultore monumentalista, ne frequenta lo studio atelier a Firenze e traendo spunti dalla sua arte, rielabora in chiave pittorica l’uso delle mani per la stesura del colore e la capacità di “scolpire” tele dipinte, lasciando intravedere le caratteristiche impronte. Il 1999 segna una importante svolta professionale ed artistica dopo una serie di esposizioni in diverse città del Nord America. Ha partecipato a diversi Premi Internazionali dedicandosi, a riprova di una variegata estrosità artistica e culturale, all’allestimento di diverse scenografie per la RAI di Napoli e per il Teatro Palapartenope. A Roma una sua opera viene battuta all’asta da Christie’s. Ed ancora una personale dedicata a Maria Callas alla Casa Rossa di Anacapri. Altro momento importante e significativo nel 2016 della sua vita di artista, la moda “Art Luxury Bags”: collabora con il marchio ROCHE BOBOIS  Napoli e l’ultimo importante lavoro è l’opera dal titolo: “L’ECCELLENZA SPRIGIONATA” per il prestigioso marchio di cravatte napoletane E. MARINELLA.

Nel corso della cerimonia il Prof. D’Ugo terrà la Lectio Brevis “L’Oncologo Chirurgo: ruolo attuale e indispensabile”. 

Intermezzi musicali a cura di  Francesca Fecondo e Maria Del Bianco

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: