Poesia per l’estate: “A Casarza del Vasto”

Dalla raccolta “La Barca e la Riva” (inedita)

A Casarza del Vasto

I ciottoli all’approdo erano levigati,
Asciutti e umidi
E l’acqua di ritorno trasparente,
Verde d’alga, rilucente.

Giuseppe Franco  Pollutri, 2008

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: