Poesie per l’estate: “Cartolina del Guasto”

Dalla raccolta (inedita) “La Barca e la Riva”


Come di nave la prora
(Cartolina del Guasto)

Alto all’orizzonte il mare
disegna lo scorcio dell’abitato
di Amblingh alla Loggia.

L’espugnata Histonium resiste
spavalda d’immagine nel Guasto,
ch’è nostro di storia e di memoria.

Come di nave la prora al vento,
di luce e d’ocra, nel verde sta,
cesellato caseggiato nell’aria.

Giuseppe Franco Pollutri, 2011

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: