Vasto. Via De Gasperi ‘zona rossa’.

L’accertata presenza di casi positivi al Covid 19 tra i rom che giorni orsono hanno partecipato ad un funerale a Campobasso in spregio alle norme di sicurezza, ha provocato la riunione del Comitato Operativo Comunale al fine di stabilire misure adeguate di contenimento e di sicurezza. Alla riunione tenutasi nel pomeriggio ha partecipato anche il governatore della Regione Abruzzo, Marsilio. Il Comitato ha cosi stabilito di chiudere via De Gasperi, dove dimorano stabilmente le persone contagiate, con sorveglianza delle forze dell’ordine H24. Il provvedimento è scattato con effetto immediato. Resta comunque in piedi l’eventualità di chiudere nelle prossime ore tutto il quartiere San Paolo od  addirittura la città intera qualora dovesse aumentare la curva dell’epidemia. Si spera che la città non debba pagare per colpa di questi scriteriati che ancora oggi, nonostante l’accaduto, non hanno nemmeno mostrato alcun senso di vergogna.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: