Vasto.I cittadini sono solidali ma la politica?

Riceviamo e pubblichiamo dai consiglieri della Lega

Vasto è solidale, i cittadini di Vasto sono solidali. E la politica vastese? Dov’è la solidarietà della politica vastese? Alcuni giorni fa sei consiglieri comunali (Cappa, D’Alessandro, d’Elisa, Laudazi, Prospero e Suriani) hanno fatto una proposta: donare alle persone sofferenti tutti i gettoni di presenza dei consiglieri, il 30% dello stipendio di Sindaco, Presidente del Consiglio e Assessori, oltre al 30% di tutti i contratti in essere con i professionisti che tanto hanno avuto dalla città negli ultimi 15 anni. Somma totale per tutto il 2020: tante decine di migliaia di euro. Avete sentito qualche risposta? Qualcuno si è degnato di dire se è d’accordo o contrario? Non pensate che il silenzio sia vergognoso? Non pensate che l’unico obbligo della politica locale in questo momento sia quello di riunirsi, anche online, e mettere sul tavolo una firma unanime a questa proposta? In caso contrario, con che faccia si invitano i vastesi a dare solidarietà e a fare donazioni? Attendo fiducioso che si levi anche solo una voce. Sarebbe un segnale di luce e di speranza, uno scatto di dignità. Dopotutto non si farebbe altro che restituire soldi della collettività. Già, perché gettoni di presenza e stipendi non scendono dal cielo. Sono soldi di tutti i cittadini.

Come sono soldi di tutti i cittadini i buoni spesa che l’Amministrazione sta distribuendo. Molti di loro si lamentano per le procedure adottate, avendo il timore che possano esserci figli e figliastri. Noi avevano chiesto che la Commissione contributi svolgesse un lavoro di controllo sulle pratiche. Non ci hanno neppure risposto. A questo punto chiediamo un Consiglio comunale straordinario per affrontare queste due stringenti questioni. Distribuzione dei buoni spesa e impegno di tutta la politica vastese alle donazioni a favore di chi soffre in un momento mai tanto drammatico per la nostra comunità. È bene che i singoli atti di ognuno restino agli…atti e non soltanto sui comunicati stampa.

Cappa Alessandra

Davide D’Alessandro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: