Verhofstadt: “L’emergenza coronavirus segna il fallimento dell’Europa”

L’ex presidente del gruppo dell’Alleanza dei Democratici e dei Liberali al Parlamento europeo: «Ventotto centri di decisione, altrettante linee di comando» ( La Stampa. 25 marzo 2020). Commento
L’ex presidente del gruppo dell’Alleanza dei Democratici e dei Liberali al Parlamento europeo: «Ventotto centri di decisione, altrettante linee di comando» Sono anni che faccio valere che l’UE, dalla Lapponia a Lampedusa, NON funziona. Ci sono in realtà tre Europe: l’atlantica, la continentale e la mediterranea. L’aggregazione dei popoli è risultata vincente quando il livello di sviluppo economico e l’indole dei cittadini avevano molti tratti in comune. Uno svedese o un olandese non pensa e non si comporta come un napoletano. Ma un napoletano pensa come un greco o uno spagnolo. L’Italia ha interesse a riscoprire e perseguire con nuovi alleati la sua appartenenza e vocazione mediterranea. La civiltà atlantica è un modello in profonda crisi, ma è quello che le élites italiane scimmiottano ed imitano e finiscono con l’essere trattate da colonizzati. F.S.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: