Vasto.I consiglieri della Lega: Facciamo la “tara” alla Tari

I consiglieri comunali della Lega hanno.presentato un’interrogazione al sindaco per saperne di più riguardo alla Tari, la tassa sui rifiuti, del Comune

I sottoscritti Consiglieri comunali, premesso che:

  • In seguito ai noti eventi relativi al sequestro della terza vasca del Civeta e agli altri eventi straordinari che hanno riguardato la discarica, si è reso necessario, per tutti i Comuni aderenti al Consorzio, un esborso di denaro di carattere straordinario, che va ad aggiungersi ai costi ordinariamente pagati;
  • Che tutti i costi di gestione dei rifiuti, per legge, devono essere coperti attraverso la Tari;
  • Che, il Sindaco di Vasto, in data odierna (17.02.2020) ha dichiarato alla stampa locale che il Comune di Vasto non ha aumentato la Tari;

 

Tutto ciò premesso, i sottoscritti consiglieri interrogano il Sindaco per sapere:

  • Se l’Amministrazione comunale ha deliberato, con proprio atto, il pagamento della maggior somma da destinare al Consorzio Civeta attingendo ad altre risorse del Bilancio comunale;
  • Come si concilia, altrimenti, la sua affermazione odierna sul mancato aumento della Tari con la maggior somma da pagare al Consorzio stesso a causa degli eventi di cui in premessa.
  • Alessandra Cappa Davide D’Alessandro
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: