Incidente alla Sevel. I nomi degli indagati.

Vanno avanti le indagini sulla morte di Cristian Terilli, l’operaio di 28 anni deceduto in Sevel il 3 gennaio scorso. In attesa delle perizie affidate ad Alfredo Ripanucci e Rodolfo Fugger,  la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lanciano ha intanto iscritto nel  Registro degli indagati i rappresentanti delle società Sevel, Comau  e Sinergia rispettivamente la società proprietaria dello stabilimento di Atessa dove è avvenuto l’incidente; quella appaltatrice dei lavori manutenzione e quella subappaltatrice alle cui dipendenze lavorava Terilli. Per la Sevel sono indagati Angelo Coppola e Aleandro Oviedo Martinez; per la Comau: Pietro Ottavia e Antonio Sarracino; per Sinergia Renato Di Carlo e Michele Guerra.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: