Primi interventi sul litorale di Casalbordino

Primi interventi nel tentativo di arginare glii smottamenti dei giorni scorsi sul litorale di Casalbordino dopo l’allarme lanciato dal sindaco Filippo Marinucci. La Regione ha intanto  stanziato due milioni di euro per i lavori più urgenti sui tratti di costa abruzzese ma evidentemente i fondi non bastano. Il governatore Marsilio ha per questa ragione bussato alla porta dei ministeri.

“Ho parlato con il ministro Costa e con il capo della Protezione civile Borrelli – ha dichiarato il governatore-  per chiedere l’intervento del Governo e rinnovo l’appello al Parlamento perché approvi l’emendamento che ho trasmesso ai parlamentari abruzzesi perché si provveda con un primo stanziamento per fare almeno le opere più urgenti”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: