Convegno dell’AAA Vasto con il cosmonauta Villadei

S’è svolto a Vasto l’annunciato convegno “Aeronautica e Astronautica. Stato dell’arte e professioni del futuro” con la oartecipazione del cosmonauta Walter Villadei.

Gli studenti del Polo Liceale ‘Mattioli’ e di altri istituti scolastici superiori hanno avuto ieri i privilegio di seguire l’ interessantissimo  convegno su Aeronautica, Astronautica e Spazio organizzato dall’ Associazione Arma Areonsutica di Vasto in occasione del 40° anno dalla costituzione con la collaborazione di Liceo Mattioli VastoScienza, Aeronautica Militare e CESMA.

Dopo i saluti del Dirigente Maria Grazia Angelini, del Presidente AAA Vasto, Lgt. Ciro Confessore, e del C.te 32° Stormo Col. Pil. Stefano Castelnuovo , del Sindaco Francesco Menna, del Coordinatore VastoScienza Rosa Lo Sasso e del Segretario AAA Vasto, Roberto Bruno,  il convegno è entrato nel vivo. Il Magg. Pil. Marco Santeramo, C.te del 28° Gruppo del 32° Stormo, ha illustrato compiti, missioni, attività, figure professionali, ruoli ed eccellenze di uomini e donne dell’Aeronautica Militare Italiana e sulla caratteristica dell’AM di saper creare un forte spirito di appartenenza. A sua volta il Meteorologo Ten. Col. Daniele Mocio dello SMA ha incentrato il suo intervento sui compiti principali del servizio meteo di controllo e assistenza al volo e di prevenzione e salvaguardia della collettività, a servizio anche di tutte le altre Forze Armate, attraverso collaborazioni internazionali, illustrando professioni e ruoli.  Per il Volo Ipersonico il Gen. B.A. (r) Giuseppe Cornacchia del CESMA ha esposto l’evoluzione della sperimentazione del volo e dei mezzi aerei dai primordi fino agli ultimi progetti e prototipi pronti ad effettuare trasporti a velocità ipersonica,

Infine il Cosmonauta Ten. Col. Walter Villadei dello SMA, il quale si è soffermato anzitutto sul concetto di squadra e di lavoro di squadra, indispensabile in un ambito come quello in cui opera “perché ogni figura professionale, dalla progettazione, costruzione e collaudo di mezzi aerospaziali, all’esercizio, pilotaggio e missioni, al comando e controllo, alla manutenzione, affidabilità e sicurezza, fino a tutta la vasta, ponderosa logistica che ruota intorno è un tassello indispensabile al raggiungimento del successo in ogni tipologia di attività e missione di volo,  sia militare che civile o spaziale”.

Villadei, continuando a tenere alta l’attenzione e l’interesse degli studenti, ha quindi elencato le tappe fondamentali del progresso aerospaziale e gli uomini e le donne che ne hanno sancito lo sviluppo, rimarcando quanto l’addestramento e l’impegno intenso e continuo siano fondamentali nel percorso di studi e di lavoro di un cosmonauta così come di ogni figura professionale in Aeronautica e Astronautica.

A conclusione dell’incontro l’AAA Vasto ha ringraziato quanti hanno consentito la riuscita della manifestazione ed espresso un plauso agli studenti per aver seguito il convegno con visibile interesse.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: