Fiori secchi

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

La mancata irrigazione d’acqua porta a gravi problemi negli esseri viventi: porta ad un’atrofia delle zone del cervello.

Molte popolazioni ne sono affette.

La mancanza di irrigazione invece negli esseri non più viventi, dunque i cari estinti, è un fenomeno meno grave. Può essere risolto con i fiori secchi (sempre che per produrli i macchinari e gli addetti abbiano potuto essere forniti di acqua).

I fiori secchi possono però produrre effetti collaterali nel cervello e nell’anima dei viventi in quanto possono indurre a sostituire il pensiero animato con un pensiero artificiale. Un polline virtuale che  si deposita su anime vive ma ormai portate alla siccità.

Gf bonacci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: