l’Unione Europea è ‘un grande sogno che non esiste più’

“Esiste una possibilità che l’Europa faccia qualche passo avanti verso un’unione federata o almeno fortemente confederata? In realtà no, non esiste. L’Europa non è mai stata così priva di unità quanto da vent’anni in qua”. L’editoriale di Eugenio Scalfari, Repubblica 13 ottobre 2019.

Un vegliardo come Eugenio Scalfari, penna influente per decenni ed ardente difensore dell’unità europea, arriva, alla sua veneranda età, alla conclusione che l’Unione Europea di oggi (2019) è ‘un grande sogno che non esiste più’ e ‘ L’Europa non è mai stata così priva di unità quanto da vent’anni in qua”. La visione tecnocratica ed il trionfo dell’iper-liberismo economico senza controlli, ha ridotto il sogno di una confederazione di popoli uniti da valori morali e culturali comuni ad una struttura amministrativa elefantiaca, distante, opprimente. E’ il trionfo dell’Europa dei banchieri, non dei popoli. Ma a Roma, pur avendone contezza, si preferisce difenderla a spada tratta e si accusa dei peggiori mali chi osa criticare l’UE. E ci ritroviamo con un Conte bis in livrea, pronto a svolgere le mansioni di maggiordomo. Con tanto di ossequio da parte di giornali come Repubblica. L’UE ha evitato guerre e morti, si dice, ma ha certamente ridotto allo stato di morti di fame di milioni di italiani.

Filippo Salvatore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: