L’Italia repubblicana è mai stata una vera democrazia?

L’Italia repubblicana è mai stata una vera democrazia?  No, avrebbe risposto Predrag Matvejević (Mostar, 7 ottobre 1932 – Zagabria, 2 febbraio 2017).
L’Italia è rimasta una democratura. Matvejević ha coniato il termine ‘democratura’ un misto di democrazia e dittatura, che sta ad indicare l’incompiutezza della transizione democratica delle istituzioni in Italia.
La fanno da padrone i partiti ed i partitini onnipresenti ed i loro inamovibili capi. E soprattutto una magistratura politicizzata che non riesce a svolgere un ruolo imparziale nella difesa ed amministrazione della giustizia e della legalità in tempi brevi e garantendo la certezza della pena.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: