‘Vita da Emigrante’ di Enzo Iustini. Sabato la presentazione

Sabato 14 settembre, alle ore 18,00, presso il Teatro Comunale Rossetti di Vasto verrà presentato il  libro di Enzo Iustini “Vita da Emigrante”.

Il volume, che si avvale della  prefazione del prof. Nicolangelo D’Adamo, racconta il lungo viaggio dell’autore da Vasto all’Australia,  dove emigrò giovanissimo, ed i sacrifici sostenuti per integrarsi in quel lontano Paese. Uno spaccato di vita personale simile a quello di tante migliaia di vastesi emigrati a Perth che ha per questo un indiscutibile valore storico.

“Il testo di Enzo Iustini – ha scritto Nicolangelo D’Adamo nella prefazione – non racconta solo la storia di un giovane emigrante vastese, ma, a suo modo, illustra una lunga pagina di storia che ci riguarda e coinvolge: i difficili anni del secondo dopoguerra, le numerose partenze da Vasto e da tante città italiane, la dura realtà di un Paese straniero e all’origine anche ostile (l’Australia era scesa in guerra contro l’Asse). E poi la progressiva integrazione e legittimazione agli occhi della società australiana, fino al gemellaggio del 1989 tra Vasto e la capitale del W. Australia, Perth, che ha rappresentato per i nostri connazionali il riconoscimento definitivo della compiuta integrazione in quel grande Paese. Ecco perchè più che un’autobiografia di Enzo Iustini e della sua famiglia mi piace definire “Vita da Emigrante” un memoriale sull’emigrazione, da leggere con attenzione come fosse un saggio storico/politico”.

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: