Campanelle, folk&folla in piazza per San Rocco

16 di agosto, anno 2019: tradizionale evento nel Centro storico di Vasto

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ancora una volta, da oltre cinquanta anni in qua, per l’intera giornata ormai, nella nota e splendida cornice urbana di Piazza Rossetti, si è tenuta la tradizionale ‘sagra’ delle “campanelle”. Di nuovo una  autentica festa di suoni e colori, spettacolare vocio di folla, un assieparsi attorno alle bancarelle, un intreccio di mani protese nella scelta del pezzo da acquistare e da portare a casa.

Dalla semplice e tradizionale  in sonoro e rustico cotto, decorato con semplici bande  rosse, blu e giallo colorate in circolo su biacca, un tempo acquistata soprattutto per dare ai bambini la felicità di un libero e vivace scampanellio, a quelle che sempre più strizzano l’occhio alla voglia degli adulti, vastesi e turisti, di acquistare annualmente, per una propria collezione, pezzi se non unici di certo originali, con forme e motivi che alla originale funzione della sonaglio simbolo di San Rocco, pellegrino e taumaturgo, uniscono motivi di immagini e illustrazioni folkloriche o di personaggi fiabeschi.

Pezzi realizzati ordinariamente in serie, ma negli anni sempre più con spiccate qualità creativa e manifatturiera, con materiali diversi e prima inusati, tali da costituire, laddove realizzati  e offerti in numero limitato,  quasi dei ‘pezzi unici’.

Da numerosi anni, fra le ‘opere’ portate ed esposte da artigiani provenienti  per l’occasione da altre località della nostra regione, ma non solo, spiccano per la loro originalità, per manifesta qualità e rinnovata fantasia, le creazioni in cotto e ceramica di alcuni noti laboratori di città.

GFP

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: