“Musica Antica” al Carmine del duo Cinquina-Facchini

Nel contesto della “Accademia Istoniese” Festival, domenica 28 luglio, si è tenuto il preannunciato Concerto di strumenti e canto del duo Ester Facchini (Soprano), Michele Cinquina (Liuto e Tiorba).


E’ stato magnifico, suadente, coinvolgente. Nell’elevata sacralità della chiesa del Carmine, le note degli strumenti di musica antica (liuto e tiorba), magistralmente emesse ad opera del Maestro Michele Cinquina, si sono elevate, in assolo o in concerto, con quelle delle corde vocali, dalla sapiente modulazione vocale del soprano Ester Facchini.

I dieci brani del Programma “Occhi soli d’amore” – da “Tu dormi io veglio” di Bartolomeo Tromboncino (1470-1535), a “Piangono al pianger mio” di Sigismondo d’India (1582-1629), a “La letterea amorosa” di Claudio Monteverdi (1567-1643), per concludere in bellezza la serata –  si sono succeduti letteralmente incantando il folto pubblico presente e raccolto come in preghiera, inizialmente quasi timoroso di applaudire ad ogni pezzo eseguito e offerto, per non turbare l’accattivante binomio di silenzio e musica creatosi, per opera dei due concertisti, sotto la navata dell’edificio sacro, messo a disposizione dalla Curia Vescovile, con beneplacito dei sacerdoti custodi della chiesa, don Giovanni e don Gianfranco.

In virtù di una ragguardevole acustica della chiesa dedicata alla Madonna del Monte Carmelo in Vasto, di grande e ben percepibile sonorità naturale si sono dimostrate le note emesse dagli strumenti e dalla voce in canto. Lungo, altrettanto sonoro ed entusiasta l’applauso finale dei presenti. Io fra questi ricorderò, con un misto di commozione e ammirazione, sia artistica che spirituale, tale evento e momento di una piacevole e suggestiva serata di mezza estate.

L’augurio per tutti, per i pregevoli concertisti e per un pubblico che ama ancora ascoltare tali vibranti ma delicate, ben modulate, ricercate sonorità rinascimentali e barocche, che nel futuro ci siano altre occasioni di produzione e di ascolto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un meritato e particolare ringraziamento va al Maestro vastese, Michele Cinquina che, per l’Associazione “La Cartella Musicale”, ha personalmente organizzato e presentato tale pregevole evento musicale.

Giuseppe F. Pollutri

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: