Vasto.Le fake news del Pd sull’emodinamica

Riceviamo dai consiglieri comunali della Lega il seguente comunicato stampa.

Non interveniamo, come altri hanno appena fatto, per fare polemica, né lo facciamo perché siamo stati ingiustamente e goffamente chiamati in causa. Interveniamo perché, sull’Ospedale di Vasto, sulla salute dei cittadini, e sulle loro legittime aspettative, dopo la disastrosa eredità lasciata dal duo D’Alfonso-Paolucci, non si può fare della bieca demagogia, né si può carpire la buona fede dei Vastesi. Eppure, oggi, su tale delicato e cruciale argomento, abbiamo tutti assistito allo scempio della verità, all’offesa del diritto dei Vastesi ad essere correttamente informati. Qualcuno si è permesso di far circolare “voci” e presunti “fogli” che nulla hanno a che vedere con il documento sulla ridefinizione della Rete Ospedaliera Abruzzese, e ciò, purtroppo, solo e soltanto per fare della sterile polemica politica e dello strumentale allarmismo.
Vogliamo ripristinare il Vero, ma solo per informare correttamente i Vastesi, come è giusto che sia. La discussione e l’elaborazione della rete ospedaliera abruzzese, infatti, è tuttora in corso, e finora si è intervenuti solo su alcuni aspetti della Rete, mentre su altri il dibattito e la ricerca di soluzioni adeguate è ancora in corso. Tra questi, vi è proprio quello sulla possibilità di attivazione dell’emodinamica all’Ospedale di Vasto. Possibilità che, con la nuova Amministrazione regionale, potrà anche diventare certezza mentre, con quella di Paolucci e compagni, con la bufala degli 8/10, sono stati presi in giro i Vastesi, ed è stata esposta al pubblico ludibrio la nostra amata città. Con il silenzio, quello sì assordante, degli ultimi piddini rimasti.
I consiglieri comunali della Lega
Alessandra Cappa
Davide D’Alessandro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: