Vasto in lutto. È morto don Stellerino: ci mancherà

Don Stellerino D’Anniballe non è più.
Ha lasciato questo mondo terreno alle 11 di stamattina lasciando un vuoto nel capitolo dei presbiteri vastesi e tanta commozione rimpuanto nella cittadinanza vastese che aveva sempre visto in lui, come parroco di San Pietro, il continuatore dell’opera di apostolato del mitico, indimenticato don Romeo Ricci.
Aveva 89 anni e ne avrebbe compiuti 90 il prossimo novembre.
Il suo nome resta legato oltre che all’impegno religioso anche a Trsp, TeleRadio San Pietro, l’emittente fondata nel 1978 come strumento di evangelizzazione: una delle prime televisioni libere in Italia e senza dubbio la prima televisione a fare oltre all’informazione anche opera di evangelizzazione. Una emittente nella quale si sono formati ed educati al giornalismo decine di giovani che oggi operano nel mondo dell’informazione

Ordinato sacerdote nel 1952, don Stellerino è stato vice parroco della cattedrale di San Giuseppe, poi alla fine degli anni Cinquanta, parroco di San Giovanni Bosco e quindi parroco di San Pietro nel 1961.

Sempre molto attivo nel campo delle iniziative sociali, al punto da meritarsi l’appellativo di “prete imprenditore”, creò anche in questo caso dal nulla con tanto coraggio e tanta incoscienza come nel caso di Trsp, una camiceria che diede lavoro a tante ragazze ed infine un asilo nel quartiere dell’Incoronata.

I funerali si celebreranno sabato prossimo.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: