Bagnai: “Presto provvedimenti fiscali per l’Abruzzo”.

Missione nei luoghi colpiti per capire entita’ interventi da fare.

“Vengo in Abruzzo per testimoniare ai cittadini e alle autorità locali la vicinanza del Parlamento, e per procedere con le strutture tecniche a un primo apprezzamento dell’entità degli interventi necessari. Questa catastrofe di dimensioni assolutamente eccezionali evidenzia una volta di più le particolari fragilità del territorio abruzzese, la cui fascia costiera vede nel proprio retroterra massicci montuosi di notevole altezza ed estensione con tutte le conseguenze che ne derivano in casi di precipitazioni molto intense”.

Lo ha dichiarato ieri in una nota il senatore della Lega e presidente della Commissione Finanze e tesoro Alberto BAGNAI.

“Questo vale in particolare per la città di Pescara, ciclicamente soggetta a episodi di inondazioni, con esiti anche mortali, questa volta fortunatamente scongiurati. L’impegno della Commissione Finanze, e mio personale, superata la fase dell’emergenza, è quello di contribuire a un ripensamento complessivo degli assetti territoriali che restituisca a enti come le provincie il loro ruolo fondamentale nel governo del territorio. Naturalmente nell’immediato verranno disposti tutti i provvedimenti anche in ambito fiscale per consentire alle popolazioni colpite di superare l’emergenza”, ha concluso Bagnai.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: