Conflitti umani e frontiera extra-terrestre

Il bisogno ha fatto, fa e farà della specie sapiens sapiens un migrante.
La VERA questione è che ormai, nel ventunesimo secolo, noi umani siamo TROPPI sul piccolo e fragile pianeta TERRA. L’incognita è questa: prevarrà la pacifica convivenza di etnie diverse su uno stesso territorio o lo scontro tra di loro?
I reperti archeologici e le narrazioni storiche insegnano, purtroppo, che il potere è sempre stato la brutale prerogativa del più forte.
I conflitti sembrano essere quindi inevitabili.
Basterà, per cambiare atteggiamento, aver spostato il mito ineliminabile della frontiera verso realtà extra-terrestri?
Saremo solidali, come specie, solo se saremo attaccati da altri esseri intelligenti arrivati sul pianeta Terra dallo spazio?

Filippo Salvatore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: