Vasto e dintorni. La settimana del Patrimonio Culturale

Sintesi del programma.

4 maggio S Nella Riserva di Punta d’Erce alla (ri)scoperta del suo patrimonio culturale e naturale
Passeggiata guidata da Davide Aquilano, Gianfranco Pirone, Vincenzo Ronzitti e Angela Stanisci alla (ri)scoperta della Riserva come territorio sottoposto a tutela e sorveglianza per le sue peculiarità naturalistiche ed ambientali.
In collaborazione col Comune di Vasto e la Cooperativa COGECSTRE
Sabato 4 maggio, ore 15, 30. Parcheggio all’inizio della strada sterrata che conduce a Punta d’Erce.

7 maggio M L’acquedotto romano delle Luci tra ricerca, tutela e valorizzazione
Conferenza a cura di Davide Aquilano e Marco Rapino, volta ad illustrare le caratteristiche salienti dell’acquedotto romano di Vasto, le problematiche legate alla sua tutela e alla sua conservazione, le prospettive di valorizzazione a duecento anni dalla grande operazione di restauro messa in campo dopo la terribile epidemia di febbre petecchiale causata a Vasto dalla penuria di acqua potabile
In collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo, il Comune di Vasto, la Parsifal Società Cooperativa
Martedì 7 maggio, ore 18. Teatro Figlie della Croce – Via Madonna dell’Asilo, 13

9 maggio G 26 anni fa, in questi giorni, si programmavano gli scavi archeologici a Punta Penna
Visita guidata all’area archeologica e conferenza a cura di Davide Aquilano sul ricco patrimonio archeologico e sulle prospettive di valorizzazione del primitivo sito della Histonium dei Frentani, sui cui resti nel medioevo l’imperatore Federico II fondò la città di Pennaluce
In collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo, il Comune di Vasto, la Parrocchia di San Paolo Apostolo, la Parsifal Società Cooperativa
Giovedì 9 maggio, ore 18. Chiesa della Madonna di Pennnaluce – Punta Penna

11 maggio S Tra campi ed edifici lungo il percorso dell’Acquedotto Romano delle Luci
Passeggiata curata dalla Parsifal Società Cooperativa lungo il percorso dell’acquedotto romano di Histonium, anche per apprezzarne il contesto paesaggistico, per verificarne direttamente il livello di conservazione, le criticità e la necessità di interventi urgenti per la sua tutela.
In collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo, il Comune di Vasto, la Parsifal Società Cooperativa, alcuni dei i proprietari dei terreni attraversati dall’Acquedotto delle Luci
Sabato 11 maggio, ore 15. Chiesa di Sant’Antonio Abate

12 maggio D Alla (ri)scoperta dei Sanniti e dell’Area Sacra dei Templi Italici di Schiavi di Abruzzo
Escursione lungo antichi sentieri, visite guidate ai Templi Italici ed al Museo Archeologico di Schiavi di Abruzzo per far conoscere il sito archeologico più importante del Vastese, purtroppo poco conosciuto e sempre più soggetto a rischi per la sua conservazione.
In collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo, il Comune di Schiavi di Abruzzo, la Parsifal Società Cooperativa
Domenica 12 maggio, ore 9 – Museo Archeologico di Schiavi di Abruzzo per scendere ai Templi Italici lungo l’antica mulattiera (escursione riservata ai soci di Italia Nostra); ore 10 – visita guidata pubblica all’Area Archeologica dei Templi Italici; ore 11:30 – visita guidata pubblica al Museo Archeologico di Schiavi di Abruzzo.

Vasto, 15 aprile 2019

prof. Davide Aquilano
Presidente della sezione

Info
vasto@italianostra.org

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: