Vasto. La Lega chiede al Comune la rottamazione delle cartelle

Riceviamo dai consiglieri comunali.della Lega.

Nel Decreto Crescita, varato dal Governo, c’è un duplice beneficio: per i cittadini vastesi e per il nostro Comune. Ecco perché presentiamo con urgenza una Mozione che impegni il Sindaco ad agire in fretta. Chi è in difficoltà economiche potrà risolvere le proprie pendenze e liberarsi di pesi economici gravosi, recuperando magari la serenità smarrita proprio a causa di tali pendenze.

Il Comune, dal canto suo, potrà incassare, a date certe, grosse somme di denaro che, altrimenti, nella maggior parte dei casi non avrebbe recuperato o, al più, avrebbe recuperato dopo anni. È una grande opportunità da cogliere al volo senza fare troppa filosofia sul termine rottamazione o, peggio, su vantaggi e svantaggi, anche perché con questo Decreto di evidente c’è soltanto un vantaggio, anzi un doppio vantaggio: per i cittadini e per il Comune.

In un contesto economico così complesso, non certo per responsabilità di chi è arrivato al Governo da meno di un anno, ci sembra che il Decreto vada nella direzione auspicata da tanti. La rottamazione riguarda tutte le ingiunzioni di pagamento notificate dagli Enti locali ai contribuenti nel periodo che va dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017. Il Governo ha agito. Adesso tocca al Comune.

Alessandra Cappa

Davide D’Alessandro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: