Lions Vasto New Century: Il Dr Why al servizio dell’AGBE

 

Lions Club Vasto New Century: Il Dr Why al servizio dell’AGBE


Il 2019 sembra essere davvero l’anno in cui gli obiettivi lionistici del Club vastese “Vasto New Century” si realizzano tutti e a tamburo battente, come si suol dire. Infatti, dopo la raccolta alimentare, “Il Progetto Martina e la raccolta fondi per il Museo del Costume di Vasto, è stata la volta del service finalizzato a dare un contributo al reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Civile di Pescara. Service tutti straordinari e di grande importanza, soprattutto quest’ultimo perché riguarda il futuro: i giovanissimi appunto, cioè i figli, la speranza, la vita stessa delle persone verso cui è rivolto. La raccolta fondi per l’AGBE (Associazione Genitori Bambini Ematopatici) è stata realizzata coinvolgendo amici e sostenitori nel simpaticissimo gioco a quiz Dr Why, momento ricreativo molto riuscito tenutosi nella giornata di domenica 17 Febbraio nella sala parrocchiale della chiesa di San Paolo Apostolo, gentilmente messa a disposizione dal parroco Don Gianni Sciorra. Un ringraziamento sentito da parte del Club a tutti i partecipanti, alla dott.ssa Daniela Onofrillo che ci ha illustrato il grande lavoro portato avanti nel reparto di oncoematologia presso cui lei esercita la professione di Dirigente Medico, ai generosi sostenitori cantine Jasci&Marchesani, Leaderville Bistrot, pasticceria Pannamore, Studio Dentistico Dott. Gianni Cialone, Planta Vivai di Fossacesia e all’amica Antonietta Zerulo, autrice del quadro ”Alba”, con il quale sono stati premiati i secondi classificati. Non a caso il nome “Alba”, scelto dall’autrice per l’opera, è lo spiraglio di luce che l’associazione AGBE e tutti i sostenitori del reparto regalano quotidianamente ai giovani pazienti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: