Vasto. Note per il nuovo anno


Incontentabili! Ebbene sì, ci sono gli incontentabili, dopo essersi proposti nel Concerto di Natale il 28 dicembre scorso nella Cattedrale di San Giuseppe, un gruppo di dilettanti quasi allo sbaraglio, guidati da un “sergente di ferro”, si è riproposto alla attenzione della Città sabato 12 gennaio nella sala Pinacoteca di Palazzo d’Avalos. Dopo queste generiche e fantasiose premesse andiamo nel dettaglio chiarendo il senso delle oscure frasi. Dunque sabato scorso, nell’ambito dei programmi di Natale che termineranno a giorni, l’Associazione …….. l’Associazione “Il Golfo delle Idee” e il Coro Unitre hanno “allietato” (e lo dico con un certo orgoglio) quei coraggiosi cittadini che hanno sfidato il freddo esterno ed interno per ascoltarci. Sostanzialmente l’esibizione si è articolata in due diverse direzioni, una che ha visto protagonista il piccolo Tiziano Terpolilli, nipote di Renato, che ha letto alcune poesie del nonno, e le signore Patrizia Corvino e Miriam Sartori che si sono esibite in una pièce dissacrante che ha conquistato i presenti e l’altra che ha visto invece il canto, direi il “bel canto”, con la voce del soprano Paola Matrella che si è esibita in tre celebri arie operistiche e, ancora una volta, la “fusione” dei due cori del Golfo delle Idee e dell’Università delle tre età. splendidamente diretti dal maestro Maria Del Bianco, in un repertorio che ha spaziato dalle classiche melodie natalizie a quelle di una canzone di origine forse irlandese, per vivacizzare, infine, il pubblico con una allegra e ritmata canzone spagnola, integrati dalla splendida voce di Anna Maione. Non possiamo infine dimenticare il contributo della giovanissima Francesca Fecondo, figlia del maestro Del Bianco che ha eseguito due celebri brani per Flauto traverso. I convinti applausi del pubblico, al termine di oltre un’ora di esibizioni varie, hanno ripagato dell’impegno degli “artisti” anche se resta il vago sospetto di un tentativo di “autonomo riscaldamento corporeo”.
Elio Bitritto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: