Maurizio Monaca: L’uomo dai mille volti…!

L'immagine può contenere: una o più persone e persone in piedi

Maurizio Monaca: L’uomo dai mille volti…!

Anzitutto vorrei inviare un saluto a voi che mi leggete ed augurarvi che il 2019 sia splendido per tutti. So che è quello che ognuno di noi spera e, puntualmente, sembra che l’anno passato sia uguale a quello che arriva. Io sono un’ottimista e mi piace pensare che il 2019 sarà veramente da ricordare. Con questa i premessa torno a scrivere, dopo una pausa di parecchio tempo dovuta alla stesura di un racconto, scritto a quattro mani con Lella Di Marino, che ama la mia terra, racconto che presto sarà pubblicato e presentato sia a L’Aquila che a Vasto, le due città che, per un verso o per l’altro, hanno contribuito alla mia crescita personale. Detto questo ho ancora in mente la definizione che mi ha dato un lettore dei miei articoli. Mi ha chiamato “la giornalista delle cose belle” e mai un commento è stato da me più gradito. Eccomi quindi a farvi conoscere un personaggio che spero possa avere tanta fortuna nel più breve tempo possibile: sto parlando di Maurizio Monaca che ho avuto la fortuna di conoscere diverso tempo fa e che io chiamo “Lo Chef del mio cuore”. Dopo varie vicissitudini, che non sto qui a raccontare, ha deciso che doveva mettere a frutto una passione che ha da sempre: la cucina! Lo aiuta la volontà di apprendere cose nuove, pur nel rispetto dei ” vecchi saperi”, come dice lui, per arrivare a “nuovi sapori”, come recita il biglietto da visita che ha preparato per affrontare la sua nuova avventura. Del resto Maurizio si porta dietro un bagaglio culinario di tutto rispetto. Dalla nonna ha imparato i segreti della cucina siciliana, ai quali ha aggiunto quelli della cucina vastese. Non ha mai dimenticato la sua terra d’origine, anche se ormai si può definirlo cittadino di Vasto, perché a dodici anni, ha iniziato qui una nuova vita, per gli spostamenti del padre che faceva parte dell’arma dei Carabinieri. Un giorno lui mi ha detto:” Perché non riunisci alcuni amici a casa tua ed io cucino, così per farmi conoscere?” Ho accettato subito perché io amo questo genere di conviviale. Vi assicuro che è stata una giornata fantastica con al centro un menù a base di pesce che non svelo ma che vi assicuro essere eccezionale, menù testato prima da Annamaria che è “costretta” a fare da cavia per i nuovi piatti che il marito le propone. Da qui si è ancora di più sviluppata in lui l’idea di cucina a domicilio, supportata da tutti gli amici intervenuti al pranzo in casa mia. E’ nato così quasi per scherzo un nuovo Maurizio, quello che unisce all’arte della cucina una grande simpatia e voglia di scherzare, nonostante le difficoltà che ognuno di noi potrebbe avere in un preciso momento della vita. Lui non è presuntuoso, accetta i complimenti quasi schernendosi e, quando l’ho chiamato “Chef del mio cuore”, si è fatto serio e mi ha detto:” Non sono uno Chef, sono solo un appassionato di cucina e mi guarderei bene dal paragonarmi ad uno di loro”. Io invece dico che non ha nulla da invidiare a chi ha un titolo, a volte basta mettere passione, amore e cuore per ottenere ottimi risultati. Allora, cari amici, vi esorto ad assaggiare la cucina di Maurizio Monaca che è pronto ad andare anche fuori città per deliziarvi con i suoi piatti con prezzi modici alla portata di tutti. Lo potrete scoprire chiamandolo al numero 3464732667. Lui risponderà con la sua risata contagiosa e vi informerà sia sul menù che sul prezzo che, naturalmente, varierà a seconda che si tratti di pranzo a base di carne o pesce. Forza allora prenotatevi e mostrate che sappiamo essere uniti e pronti ad aiutarci in caso di attività che ci creiamo da soli in questi tempi che il lavoro non è un nostro diritto ma una vana chimera. Amico mio io invece ti auguro di volare in alto, di inseguire i sogni che ancora hai e di realizzarli nel più breve tempo possibile. Ti voglio bene!

Anna Maria Orsini