Salvini: “L’Abruzzo avrà la sua autonomia”.

L’Abruzzo chiederà l’autonomia ”perché spendere i soldi vicino a dove vengono pagati garantisce meno sprechi, meno furti e più efficienza”.

Così il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini, a Teramo nel corso dell’incontro con i candidati della Lega alle prossime elezioni regionali del 10 febbraio in Abruzzo.

Salvini ha ribadito quello che in apertura dell’incontro era stato annunciato da altri esponenti dello stesso partito, e cioè la proposta di un referendum popolare per l’autonomia della Regione Abruzzo, per la gestione di particolari materie per il momento di competenza dello Stato, sull’esempio di Lombardia e Veneto che già la applicano: ”L’autonomia dei territori, dei sindaci e dei Governatori – ha detto Salvini sull’argomento – farà bene da nord a sud, lo dimostra tutto il resto del mondo”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: