Slitta al 2021 la chiusura dei tribunali “minori”

Slitta al settembre del 2021 la chiusura dei quattro tribunali abruzzesi di Sulmona, Avezzano, Lanciano e Vasto: a deciderlo è stata la Camera dei Deputati, in sede di approvazione della legge di bilancio, sabato scorso.  La proroga tuttavia non è più legata all’emergenza terremoto, come in precedenza, ma alla possibilità di revisione della riforma della geografia giudiziaria. Il prossimo 10 gennaio, al riguardo, è già previsto un incontro della commissione regionale tribunali con il ministro di Giustizia, Alfonso Bonafede.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: