La risposta dell’UE all’Italia sulla manovra

La risposta dell’UE all’Italia sulla manovra. Così non basta. Occorrono tre altri miliardi di risparmi. ‘Favori giganteschi alle multinazionali. Aiuti ai miliardari. E beffe ai cittadini. Mille miliardi di Euro (cercate di scrivere in cifre il numero e vi renderete conto dell’enormità dell’ammontare) all’ANNO tra elusione ed evasione fiscale. Multinazionali che non pagano le imposte e smistano decine di miliardi di dollari dei loro profitti tramite operazioni privilegiate in Lussemburgo, verso altri paradisi rigorosamente tax free’. (da L’Espresso). Ecco chi è Jean-Claude Juncker. E Moscovici, un burocrate NON-ELETTO e suo valletto, si permette di dire ad un GRANDE PAESE COME L’ITALIA che la sua manovra di bilancio NON à accettabile! Il Governo italiano IGNORI la minaccia dell’UE e faccia valere il bene degli italiani. Se questo significa arrivare ad uno scontro, ben venga lo scontro. E se questo significa scegliere l’Italexit, ben venga l’Italexit. In gioco è l’autonomia economica dell’Italia ed il suo onore come GRANDE PAESE. I difensori dell’UE in Italia sono soddisfatti di essere i sudditi di un impero finanziario che li ha ridotti al rango di una colonia.

Filippo Salvatore