In vista del Vasto Welcome League

Con gli allenamenti al via venerdì pomeriggio al campo sportivo di Vasto Marina, si è messo in moto il torneo di calcio giovanile “Vasto Welcome League”, prima edizione di un appuntamento riservato agli studenti delle scuole superiori vastesi assieme ai ragazzi ospiti dei centri di accoglienza di Vasto, Carunchio e Lentella.
Sul terreno di gioco si sono radunati ed hanno affrontato un’iniziale seduta di preparazione alcuni dei protagonisti di una competizione pensata con l’intento di inviare un segnale volto all’integrazione, grazie allo sport, intenso come veicolo per far da tramite come motore di inclusione per tutti i giovani, indipendentemente dalla propria origine, nazionalità e credo religioso.
Venerdì prossimo nuovo appuntamento per gli allenamenti, sempre a Vasto Marina, in vista delle prime gare in programma, nell’impianto di località San Tommso, nel pomeriggio di mercoledì 19 dicembre (alle ore 14,30 e alle 16), con seconda giornata in calendario venerdì 21. Sono cinque le squadre che partecipano, ognuna delle quali formata da 16 giocatori di cui 5 ospiti dei centri di accoglienza del territorio.
Il torneo, che si svilupperà in 15 gare totali, avrà termine il 1° febbraio con la finalissima a Vasto Marina tra le due migliori posizionate in classifica. Il 6 febbraio, poi, la festa finale con la selezione dei “top player” delle cinque squadre che affronterà in amichevole allo Stadio Aragona, che sarà gremito di studenti, la Vastese Calcio.
Promotori di “Vasto Welcome League” sono i progetti Sprar Vasto (Pianeti Diversi), Sprar Carunchio e Sprar Lentella (Consorzio Matrix), con la partecipazione di Vastese e Vasto Marina Calcio, degli Istituti di Istruzione Superiore “Filippo Palizzi” ed “Enrico Mattei”, Polo liceale “Pantini Pudente” .

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: