La vera vocazione dell’Italia è il Mar Mediterraneo,

La vera vocazione dell’Italia è stata nel passato e deve ridiventare sempre di più il Mar Mediterraneo, luogo putativo di incontri/scontri/ dialogo di grandi civiltà. L’Italia smetta di scimmiottare il mondo anglo-americano e reagisca contro il dominio economico tedesco. Sia protagonista di cooperazione senza complessi di superiorità, né di inferiorità, sia il suo un rapporto da pari a pari tra le due sponde del Mediterraneo. E please! smettiamola di usare l’inglese come lingua franca. Le lingue di lavoro siano quelle dei paesi più importanti: l’arabo, l’italiano e il francese

Filippo Salvatore