Lega Vasto. La vecchia stazione: una vergogna a cielo aperto

“Nei giorni scorsi, a seguito di segnalazioni  da parte di cittadini, ho effettuato un sopralluogo presso la vecchia stazione di Vasto Marina e lo spettacolo che mi si è presentato davanti agli occhi è stato davvero penoso” lo afferma il coordinatore cittadino della Lega Michele Lacanale “erbacce e sporcizia per tutto il parcheggio ancora privo di illuminazione; lo stabile della vecchia stazione fatiscente e in stato di completo abbandono preda di tossicodipendenti,barboni e ratti. Anche la fontana del parcheggio della stazione” continua Lacanale “è diventata una pattumiera piena di bottiglie di vetro, escrementi e siringhe. Uno spettacolo indegno offerto a cittadini e a turisti che denota l’incapacità dell’amministrazione comunale di presentare una città pulita e curata ai tanti vacanzieri che scelgono la nostra Città. Nei prossimi giorni” conclude il Coordinatore Cittadino della Lega “chiederò ai nostri consiglieri comunali di portare all’attenzione del consiglio comunale lo stato di degrado della vecchia stazione per chiedere, quantomeno, una bonifica immediata dello stabile, del parcheggio e della fontana in attesa che l’amministrazione comunale, come promesso in campagna elettorale,  si degni di riqualificare una volta per tutte l’area disponendo anche un distaccamento della polizia municipale nello stabile della vecchia stazione al fine di garantire  un presidio di legalità in un quartiere sempre più abbandonato che invece deve tornare ad essere il volano della nostra offerta turistica