Abruzzo. Si alza il livello di rischio idrogeologico e idraulico

Anche in Abruzzo si innalza il livello di rischio idrogeologico e idraulico, che passa da arancione a rosso per la giornata di oggi lunedì 29 ottobre.

In particolare l’allarme riguarda la Marsica e il bacino alto del Sangro. Allerta, con codice rosso, per il fiume Sangro e per il Tasso, che finisce nelle acque del lago di Scanno e per il quale è stata superata la soglia di allarme.

L’allerta arancione rimane invece sul bacino dell’Aterno. Le informazioni aggiornate su Allarmeteo, piattaforma tecnologica per la gestione del Sistema di allertamento della Regione Abruzzo.