Moto Gp. Iannone cade, Marquez vince

 A nove laps dalla fine svanisce il sogno di Andrea Iannone di un buon piazzamento visto il buon inizio di gara mentre si concretizza quello di Marquez che taglia ancora il traguardo e si laurea campione mondiale.
Peccato per il vastese che delude, congratulazioni a Marquez che questo titolo, il settimo, l’ha meritato davvero.
La settimana prossima si corre in Australia ma ormai giochi sono già fatti e  non accenderemo nemmeno il televisore.