Runners vastesi in campo dappertutto

Dalla costiera adriatica alla pianura padana. E’ in questo lasso di spazio che si è mossa, agonisticamente parlando, la Podistica Vasto nella domenica appena trascorsa. Un gruppo di atleti biancorossi composto da Maurizio Corvino, Roberto Ialacci, Pasquale Cuccaro, Alessandra Bruno, Fabio Zara, Giuseppe Romagnoli e Walter Forte con i figli Matteo e Alessia, si è cimentato nella “Wine Run”, neonata manifestazione podistica tenutasi nella vicina San Salvo andata in scena su un percorso dal preciso significato. Infatti i 13 km di lunghezza si sono dipanati tra il centro storico cittadino, la zona industriale e le campagne della valle del Trigno mettendo cosi in risalto i 2 aspetti dell’economia locale. Anche questa volta è mancato l’appuntamento con il podio con il 2°posto assoluto tra le donne di Alessandra Bruno e in campo maschile sul medesimo gradino sono saliti nelle rispettive categorie Roberto Ialacci e Giuseppe Romagnoli.

Risultati lusinghieri anche nella categoria ragazzi con gli arrivi a podio dei fratelli Matteo e Alessia Forte.

Un’altro runner del sodalizio vastese, Diego Suriano, ha preso parte invece alla Parma Marathon, sua seconda fatica sulla distanza regina dei 42 km in meno di un’anno. Nella capitale del prosciutto conosciuto in tutto il mondo,il nostro atleta ha ben figurato in mezzo agli oltre 5000 partecipanti tagliando con un buon tempo il traguardo della gara vinta peraltro da un altro abruzzese: Alberico Di Cecco.

Pierpaolo Del Casale