Da Europa ad Eurabia?

 Non sarà la guerra santa ma l’immigrazione illegale e l’alto tasso di natalità dei musulmani nei vari paesi europei che trasformerà il continente in quella che la Oriana Fallaci ha definito l’Eurabia.

La realtà nella Francia di oggi è un indizio di quella che sarà fra due/tre generazioni la norma in tutta l’Europa.

Ci sarà una reazione, ma non è detto che saremo noi europei bianchi e cristiani ad avere la meglio.

Tuttavia la storia insegna che dopo un primo incontro/scontro tra popoli diversi, o conflitto di civiltà, avverrà un incrocio ed emergerà un modello religioso/sociale ancora da inventare.

L’America del sud di oggi insegna.

È stato anche il caso quando i Longobardi hanno invaso l’Italia oppure quando gli arabi stessi hanno conquistato la Spagna e la Sicilia.

Ci sarà un Islam europeo con caratteristiche proprie, capace di fare i conti con il cristianesimo, con il libero pensiero umanistico e con la laicità?

Inevitabilmente ci sarà. La Spagna ha prodotto Averroè e la Sicilia multietnica e multi-religiosa di Federico II di Svevia resta un modello di coesistenza pacifica per l’Europa del futuro.

Auguriamocelo, ma non sarà facile, perché tanta è la cecità umana!

Filippo Salvatore