Coast to coast. Un bel ricordo dell’ estate che va

Coast to Coast 2018 (1)

Ricordando l’edizione 2018 della passeggiata “Coast to Coast”

A conclusione dell’estate 2018, vogliamo salutare la bella stagione che va via ricordando uno degli eventi più colorati, divertenti e “paesaggistici” dell’estate vastese: la tradizionale passeggiata “Coast to Coast” da Vasto Marina fino a Punta Penna.
Un evento che, nato quasi per gioco 15 anni fa su iniziativa di Simone Muratore e di qualche amico, è ormai diventato un appuntamento irrinunciabile per tante persone che, partendo dalla spiaggia di Vasto Marina, tra una risata e l’altra, tra un’arrampicata sugli scogli, un tuffo e una nuotata nelle calette più belle della costa vastese, tra una canzone e tante soste per rifocillarsi, raggiungono a piedi la Grotta del Saraceno.
Anno dopo anno, la passeggiata “Coast to Coast” richiama, con il semplice strumento del passaparola, sempre più persone, tutte desiderose di mettersi alla prova nella divertente camminata alla scoperta dell’incredibile costa vastese con le sue tante bellezze.
Anche questa estate i partecipanti alla passeggiata “Coast to Coast”, muniti delle tradizionali bandane gialle (simbolo distintivo dei camminatori), dopo un’energetica colazione e l’immancabile foto di rito pre-partenza, si sono messi in marcia alla volta di luoghi mozzafiato: dalla Bagnante alle località Scalamurze, Trave e Cungarelle, da Casarza a San Nicola, da località Canale a Vignola e Punta Penna, il tutto facendo tappa nei trabocchi più belli della costa vastese.
Grazie all’intervento di numerosi sponsor, sono andate in scena molteplici soste mangerecce per degustare pane, olio e pomodoro innaffiati da buon vino, pesce e frutti di mare, pizza e sangria, spaghettate e arrosticini, frutta fresca a volontà. Tra una canzone e uno scherzo, tra un tuffo e una nuotata, tra un altro brindisi e un altro boccone, c’è stato ancora spazio per il pranzo finale, svoltosi, come da tradizione, una volta arrivati alla meta.
Ancora qualche bagno refrigerante in mare, tante canzoni, sorrisi a prova di drone e ai partecipanti alla passeggiata “Coast to Coast” non è rimasto altro da fare che darsi appuntamento al prossimo anno con la camminata più originale e divertente dell’estate. Una camminata tesa a riscoprire il meraviglioso patrimonio naturalistico di Vasto, che abbiamo il dovere di rispettare e preservare dalle aggressioni edilizie sempre dietro l’angolo.
Paola Cerella

Coast to Coast 2018 (3)Coast to Coast 2018 (2)