Vasto.Riuscitissima Festa del Ritorno. Il ‘Petroro’ a Graziano Marcovecchio.

20180806_080140

Consegnati premi anche a giovani vastesi in carriera e riconoscimenti a Rony Colanzi proveniente dalla Bolivia ed a Gino Smargiassi di Toronto

“Considero questo premio un riconoscimento non alla mia persona ma alle persone che hanno fatto grande l’azienda nell’arco dei suoi 55 anni di vita”

Con queste parole ha esordito Graziano Marcovecchio, presidente della Pilkibgton Italia e neo presidente di Asso Vetro, al momento di ricevere il Premio Silvio Petroro. Parole piene di significato che danno la misura dello spessore umano e culturale del personaggio che  Gianni Petroro ha scelto per il conferimento del.premio intitolato al suo indimenticato papà. La cerimonia si è svolta nel corso di una affollatissima Festa del Ritorno, giunta quest’anno alla 43^ edizione, tradizionale incontro dedicato ai vastesi che vivono fuori, nel resto d’Italia o fuori dai confini nazionali, ma che non hanno mai tagliato il cordone ombelicale con la città natale.  L’edizione di quest’anno è stata quanto mai partecipata anche per la presenza di un gruppo storico della musica leggera italiana, I Camaleonti, che si è esibito senza alcun risparmio riproponendo i loro pezzi più famosi che hanno letteralmente mandato in visibilio soprattutto quella parte di pubblico che ha superato da qualche anno gli  ‘…anta’. Nel corso della serata sono stati consegnati anche riconoscimenti ad alcuni giovani vastesi che si stanno facendo onore, Alessia Rullo, Noemi Giammichele, Antonio Cerella, Carla Felice, Jacopo Ruffllli e targhe al dott. Rony Colanzi, direttore del dipartimento di medicina dell’università di Santa Cruz de la Sierra, in Bolivia, e a Gino Smargiassi, presidente del Vasto Club di Toronto, in Canada.

20180806_075933