Premio Flaiano. Oggi i nomi dei vincitori

tiboni-2 - Copia

(Edoardo Tiboni, fondatore del Premio Flaiano)

Saranno resi noti oggi i vincitori della 45°edizione dei Premi Internazionali Flaiano di teatro, cinema, televisione e radio. Sarà presente il presidente dei Premi Internazionali Flaiano Carla Tiboni.

Il Premio Internazionale Flaiano è stato fondato nel 1973 dal compianto Edoardo Tiboni, nativo di Vasto, per onorare Ennio Flaiano e riproporre costantemente lo studio della sua opera, i Premi Internazionali Flaiano costituiscono una struttura articolata in tutta una serie di manifestazioni, rassegne, convegni, spettacoli nei quali confluiscono motivi concreti di cultura: nel senso specifico di produzione di “fatti” letterari, teatrali, cinematografici, televisivi che culminano nelle giornate estive della consegna dei premi.

Nell’albo d’oro dei Premi Internazionali Flaiano figurano: Vittorio Gassman, Alberto Sordi, Giorgio Strehler, Tom Stoppard, Gina Lollobrigida, Ettore Scola, Ennio Morricone, Claudia Cardinale, Nicola Piovani, Giancarlo Giannini, Virna Lisi, Harold Pinter, Dario Fo, Ian Mc Ewan, Andrea Camilleri, Yves Bonnefoy, Lawrence Ferlinghetti, Jonathan Coe, Riccardo Milani, Anna Proclemer, Jerome Savary, Pippo Baudo, Alice ed Hellen Kessler, Enrico Ghezzi, Fiorello, Michele Placido, Michelangelo Antonioni, Billy Wilder, Manoel De Oliveira, Susan Strasberg, Suso Cecchi D’Amico, Peter Greenaway, Luca Zingaretti, Ken Loach, Margarethe von Trotta, Carlo Lizzani, Giulietta Masina, Alberto e Piero Angela, Sergio Zavoli, Giovanni Minoli, Roberto Saviano, Terry Gilliam, i premi Nobel per la letteratura Josè Saramago, Derek Walkott, Seamus Heaney, Alice Munro, Imre Kertesz, Wole Soyinka e il premio Pulitzer Hisham Matar.