Sulla femminizzazione della lingua

lingua_pagine che volano_italiaSulla femminizzazione della lingua italiana La femminizzazione della lingua corrisponde ai nuovi ruoli che le donne occupano nella società italiana. Ben venga, quindi, ma con discernimento. Ogni lingua viva è suscettibile di nuovi arricchimenti ed è il riflesso della realtà che la esprime. La minaccia all’italiano NON è l’uso di forme femminili, ma l’abuso di forestierismi, molto spesso inutili, soprattutto dall’inglese. I mezzi d’informazione scritti e parlati e il settore economico/amministrativo sono i veri colpevoli dell’imbastardimento dell’italiano contemporaneo.

Filippo Salvatore