Andrea Iannone il guastafeste.

(Dalla Gazzetta dello Sport)

iannone-suzuki-103832.660x368Il guastafeste del brindisi Ducati è Andrea Iannone. L’abruzzese della Suzuki, infatti, è il più veloce nella prima sessione di Libere al Mugello: con il tempo di 1’47″253 precede Michele Pirro, wild card Ducati, 2° a 0″550, e Andrea Dovizioso, 3° a 0″708 per un tris tricolore che accende la fantasia dei tifosi italiani nella gara di casa.
A SEGUIRE — A seguire: 4° Viñales (+0″742), pure scivolato alla San Donato dopo una staccata fuori misura; 5° Miller (+0″782) con la Desmosedici del team Pramac; 6° il leader del mondiale Marquez (+0″782); 7° Morbidelli (Honda Vds) che si prende il lusso di precedere Valentino Rossi, 8° a 0″965. Chiudono i dieci Lorenzo, 9° a 0″966 con la quarta Ducati dei primi nove posti, e 10° Crutchlow (+0″976). Alle 14.05 la seconda sessione.