Grande partecipazione al XXIV Pellegrinaggio Pollutri-Miracoli di Casalbordino.

 

 

_DDS3288 _DDS3572 _DDS3521

Ieri, in una  giornata tipicamente estiva, per la solenne  processione a  piedi da Pollutri a Miracoli di Casalbordino,  c’è stata  una grandissima partecipazione di fedeli   da tutta la  regione e parte del Molise, nel segno della devozione Mariana.   Si è rinnovato così, l’appuntamento dei fedeli della diocesi di Chieti-Vasto con il Pellegrinaggio Mariano .   Il  sindaco di Pollutri, Antonio Di Pietro e  Presidente dell’Unione dei Miracoli, unione dei Comuni, di Casalbordino, Scerni e Villalfonsina   ha preso la parola, ringraziando tutti i sindaci  partecipanti oltre a quelli dell’unione,  presenti  diversi sindaci dei Comuni limitrofi, ha fatto inoltre elogio  agli organizzatori e dipendenti comunali.  Un atto di devozione che si ripete ormai da 24 anni, sulle orme di Alessandro Muzio, il contadino che nel 1576 ricevette l’apparizione della Madonna nel luogo dove ora sorge la Basilica della Madonna dei Miracoli. I fedeli  , guidati dall’arcivescovo padre Bruno Forte,  che ogni anno, rinnova l’invito a tutti i devoti della diocesi, di cui la Madonna dei Miracoli è la Patrona,   vi hanno  partecipato,  come ogni anno, molti dei parroci delle vicine parrocchie,   In preghiera, il cordone di fedeli, ha coperto i 4 km circa i chilometri del percorso fino al piazzale della basilica Mariana.   Una processione di fede che  si rivela con la santa messa nel sacrato della Basilica, officiata dall’arcivescovo padre Bruno Forte , con la partecipazione del vescovo emerito di Trivento  Domenico Scotti, coadiuvati dai numerosi  sacerdoti presenti. Padre Bruno Forte nel ringraziare tutti i partecipanti in particolare i sindaci presenti, i disabili accompagnati dalle varie associazioni Unitalsi, Anfass e Avis, ha ricordato  le parole di Papa Francesco:  “Carissimi giovani, sono lieto di annunciarvi che nell’ottobre 2018 si celebrerà il Sinodo dei Vescovi sul tema «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale». Ho voluto che foste voi al centro dell’attenzione perché vi porto nel cuore”.

Papa Francesco (13/01/2017) – Lettera ai giovani in occasione della presentazione del documento preparatorio del XV sinodo dei vescovi.  Lode alla protezione civile di Casalbordino e Scerni che hanno garantito, insieme ai vigili e carabinieri,  il tranquillo svolgimento della processione, la Conad di Moretti di Casalbordino ha offerto durante il percorso le bottigliette d’acqua.

Enzo Dossi