Vasto. Mostra dei Manufatti Artigianali dell’Unitrè

 

 

 

logo-universita-tre-eta

Da venerdì 25 a domenica 27 maggio 2018 sarà possibile visitare la Mostra dei Manufatti che l’Università delle Tre Età provvede ad allestire al termine di ogni anno accademico .

L’inaugurazione ci terrà venerdì 25 maggio alle ore 17:30.  L’evento si prefigge di condividere e promuovere la sua offerta culturale, sociale e ricreativa con l’intera comunità.

I lavori esposti, creati rigorosamente a mano dagli allievi e a dimostrazione della bravura raggiunta dagli allievi, sono nati nell’ambito dei seguenti corsi e grazie all’impegno dei relativi docenti: “Ceramica”, a cura di Miriam Melle; “Chiacchierino e punto antico”, a cura di Adelaide La Verghetta; “Decorazione pittorica”, a cura di Giuseppina Francia; “Feltro e pannolenci”, a cura di Patrizia Normando; “Lavoro a maglia”, a cura di Antonietta Cirulli; “Mosaico con la carta”, a cura di Colomba Cioppa; “Pittura”, a cura di Rita Schiavone; “Ricamo”, a cura di Rosa Alfarano; “Sfilato 400”, a cura di Rita Gasbarro; “Tombolo”, a cura di Anna Tumini; “Uncinetto”, a cura di Teodora Sciartilli.

Alti eventi in programma nel corso della Mostra:

Sabato 26 maggio

Incontro/dibattito nell’ambito del corso di “Scrittura creativa: Imparare ad amare”, a cura di Francesca Torricella

Ospite lo scrittore Giuseppe Ferraro, docente di Filosofia presso l’Università di Napoli Federico II, che presenterà il libro “Imparare ad amare”.

Saggio intenso e rigoroso, scritto con piglio divulgativo, che interroga la verità della filosofia sui legami di desiderio, amore e amicizia e sulle cui tematiche è stato improntato e tenuto il corso di scrittura creativa.

Domenica 27 maggio

Esibizione dei partecipanti al corso di “Laboratorio di canto corale”, a cura di Maria Del Bianco.