Olimpiadi della Grammatica: si fanno onore gli studenti di Vasto

 
08af23ea-1c91-44de-a2c1-384f5c2162ee
1e5fc083-ffe9-44f4-9f02-00fffdf159eeTra le tante materie di scuola, la grammatica italiana non emerge tra quelle più amate dai ragazzi di ogni ordine di scuola. Non la pensa così un gruppo di ragazzi vastesi della scuola primaria “G. Spataro”, della scuola secondaria di primo grado “R. Paolucci” e dell’Istituto di istruzione superiore statale “Pantini Putende” Liceo Classico, che hanno conseguito rispettivamente il 6° posto delle Olimpiadi della Lingua Italiana a Riccia per la sezione riservata alla primaria, il 1° posto sia per la “Paolucci” che per il Liceo Classico.
La gara, all’undicesima edizione, ha visto la partecipazione di moltissime scuole italiane, tutte pronte a mettersi in gioco tra le complesse regole della Lingua Italiana. La gara, che verte sulla conoscenza della lingua italiana in tutti i suoi molteplici aspetti normativi e stilistici, è organizzata da un comitato dell’Istituto Omnicomprensivo di Riccia, presieduto dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Lucia Vitiello, con il supporto scientifico di linguisti; è promossa anche dall’Università degli Studi del Molise,  dalla Società Internazionale di Linguistica e Filologia Italiana, sotto il patrocinio della Fondazione “I Lincei per la Scuola”, della Regione Molise e del Comune di Riccia, con il supporto tecnologico della Molise Dati S.p.A.
Venerdì 27 e Sabato 28 aprile 2018 ci sono state le prove finali di una gara iniziata mesi fa con la prova on line, che ha permesso ai ragazzi di qualificarsi per le fasi finali. Molto importanti sono state per i ragazzi le attività di potenziamento delle eccellenze realizzate con attività pomeridiane grazie alla collaborazione di docenti esperti della scuola.
Tanto l’impegno in questi mesi, tante le rinunce e i sacrifici dei giovani ragazzi di Vasto, ma ampiamente ripagate dal risultato. Anche i ragazzi della Primaria “G. Spataro”, Luca Barbati, Greta Radoccia, Lucrezia Molisani, Martina Laezza, Federico Barbieri, Claudia Monaco e Sara Scarponi, sotto la sapiente guida della prof.ssa Lucci, sono felicissimi del 6° posto, del lavoro di squadra svolto a scuola e soprattutto dell’elevata preparazione raggiunta. Super felici i ragazzi della Scuola “R. Paolucci : Sara Sottile, Canci Andrea, Francesca Pollutri, Giulia Braca, Cristiano Colameo, preparati dalla prof.ssa Dantes, che superate le finalissime si sono classificati al 1° posto. Felicissimi anche i ragazzi del Liceo.Classico che hanno raggiunto il gradino più alto:Alessia D’ErcoleLuca Di DomenicaMatteo Di PietroCarolina PollutriFrancesco Prospero coordinati dalla prof.ssa Paola Garofalo.
Ad aver vinto è stata l’umiltà dei ragazzi, sempre pronti a rimettersi in gioco, desiderosi di accogliere e mettere in pratica ogni indicazione dei docenti e soprattutto collaborativi gli uni con gli altri, sempre volti all’incoraggiamento ed al sostegno reciproco….ha vinto la squadra!
La cosa più entusiasmante, ad ogni modo, è stata l’aver fatto squadra tutti insieme a Riccia, tutte e tre le scuole: “Spataro”, “Paolucci” e “Pantini Pudente”, nel tifare l’uno per l’altro,  nell’aver portato la vittoria a casa, orgogliosi del “gruppo”.
 Rosaria Spagnuolo 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: