Vasto. Giovane donna aggredita all’uscita del supermercato

carabinieri

Trauma cranio-facciale  escoriazioni sul dorso del naso e otto giorni di prognosi. Questo è il referto medico rilasciato dal San Pio di Vasto ad una donna che ieri è stata aggredita davanti al supermercato Lidl da una signora che faceva l’elemosina. La donna 38enne ha raccontato di essere stata aggredita perché rifiutatasi di darle i soldi.