Monteodorisio. Ritrovato un cadavere. La Procura indaga

3385museocastellomedievalemonteodorsioch

La Procura della Repubblica di Vasto ha aperto un fascicolo per omicidio contro ignoti a seguito del ritrovamento di Antonio Lizzi, 69 anni, privo di vita ieri sera nella sua abitazione in contrada Marracola a Monteodorisio. A fare la scoperta del cadavere un parente che non aveva notizie da alcuni giorni ed ha trovato il pensionato riverso a terra dietro la porta. Le indagini sono coordinate dal procuratore della Repubblica di Vasto Giampiero Di Florio che si è recato per un sopralluogo predisponendo il sequestro dell’immobile. L’abitazione non presentava segni di effrazione né sarebbe stata messa a soqquadro. Al lavoro i carabinieri della Compagnia di Vasto, agli ordini del maggiore Amedeo Consales, per individuare il responsabile assieme ai colleghi del gruppo operativo del comando provinciale di Chieti. E’ previsto intanto per oggi l’autopsia sul corpo del Lizzi mentre si fa strada l’ipotesi del delitto per la quale l’esame sarà ovviamente determinante. Un altro esame egualmente atteso è quello del Dna.