Chieti. Prelievo d’organi al SS.Annunziata

Lanciano (Chieti) - ospedale

È stato eseguito presso l’ospedale “SS. Annunziata” di Chieti un prelievo di organi  ad una donna di 87 anni, deceduta nel reparto di Rianimazione.

L’intervento è stato effettuato martedì notte da un’equipe  di chirurghi  giunta da una struttura ospedaliera laziale, dove il fegato prelevato è stato trasportato e trapiantato con successo in un paziente in lista d’attesa, cui è stata donata nuova vita.

La coordinatrice aziendale Lucia Liberatore, ha ringraziato personalmente i familiari della defunta per il gesto di grande generosità, esemplare del resto dello stile di vita altruista condotto dalla signora.

La Asl ha  ricordato, in un’apposita nota, le modalità per  decidere preventivamente  come esprimersi in merito alla donazione, così da assicurare il rispetto della propria volontà e sollevare i congiunti da eventuali difficili scelte.