Mariangela Artese a “Paratissima-Bologna”

A Bologna, dal 2 al 4 febbraio 2018, in concomitanza con Artefiera e l’Art Week bolognese, “Paratissima” approda nella sede di IAAD, avviando una collaborazione con una delle università più apprezzate a livello nazionale e internazionale in materia di creatività e trasversalità tra discipline e progetti.

Paratissima_BO2018-cover“Animali Notturni – The dark side of life” è il tema dell’Esposizione di arte multidisciplinare, che “si configura come un esteso progetto espositivo mantenendo sempre la connotazione di evento ibrido, aperto a qualsiasi forma d’arte e di partecipazione, sia ad artisti indipendenti e collettivi che associazioni culturali e gallerie d’arte”.

MariArt

Selezionata dall’Organizzazione, Mariangela Artese, nota fashion designer e illustratrice (nativa di San salvo e operante da anni a Bilbao – Spagna), espone le originali e accattivanti grafiche della sua collezione “Giocando con gli insetti” e Insectimy .
Le sue ‘figure’ sceniche, frutto di ricerca e di riflessione immaginifica (sorta di collage intellettivo-illustrativo), possono essere pensate e viste alla luce di un pensiero di Franz Kafka da lei postato in questi giorni nel social:

“Credendo appassionatamente in qualcosa che ancora non esiste, lo creiamo. L’inesistente è tutto ciò che non abbiamo desiderato abbastanza”.

Ed è quello che fa, produce e propone l’artista per noi.
Esemplarmente, in Mariangela Artese è così.

GFP

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per maggiori info: www.mariangelartese.com