Vasto. Aggressione al Pronto Soccorso. L’ennesima.

 pronto-soccorso-vasto

Pronto Soccorso di Vasto: sempre più in trincea ed abbandonato a se stesso!

Risale all’altra l’ennesima aggressione , da parte di un ragazzo già in preda ad una crisi nervosa nei confronti del personale ospedaliero che lo stava visitando e seguendo. All’improvviso il sedicenne, nonostante la presenza della madre, ha dato in escandescenze, picchiando con violenza, le due infermiere che cercavano di calmarlo mentre il medico provvedeva a chiamare la Guardia Giurata e le forze dell’ordine. Sono stati momenti interminabili per le infermiere Assunta de Santis e Mariangela d’Ascenzo e per il medico di turno, prima che il ragazzo fosse bloccato anche grazie all’intervento dei carabinieri. L’episodio ripropone la necessità che venga attenzionata, come purtroppo non accade, la situaziome d’emergenza del Pronto Soccorso dell’ospedale San Pio che, numeri alla mano, risulta essere al primo posto drlla nostra ASL per numero di accessi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: