Le Ong vanificano gli accordi Italia- Libia

Da Repubblica del 28 gennaio 2017.

“Migranti, affonda gommone nel Mediterraneo: tre donne morte, una ventina di dispersi tra cui diversi bambini A bordo erano circa in 120, moltissime donne giovani con tanti bimbi, alcuni piccolissimi. Nelle ultime 24 ore salvate complessivamente ottocento persone”

Commento:

Le ONG, a quanto pare, vanificano gli accordi tra l’Italia e la Libia e si fanno traghettatori di migranti illegali che saranno ridotti a schiavi. Ed i mezzi d’informazione, come Repubblica, impongono il ricatto morale all’opinione pubblica con scene strazianti. Dove è andato a finire il buon senso? Sì all’immigrazione, ma programmata e legale. E non lanciamo la facile accusa di razzismo. E’ tutta la politica immigratoria che va profondamente cambiata. Il governo uscente PD ha GROSSE responsabilità .Le ONG si rendono conto che finiscono con il far trionfare la logica degli schiavisti e gli interessi del crimine organizzato?